Codice Etico e Qualità
 
 


ADEGUAMENTI E PIANI DI MIGLIORAMENTO


RISPETTO DEGLI OBBLIGHI NORMATIVI

Decreto Legislativo n. 81/2008 sulla tutela della salute e della sicurezza dei luoghi di lavoro

La Fondazione Borletti, durante i progressivi adeguamenti strutturali, ha predisposto la messa a norma di tutti gli impianti, un piano di emergenza ed evacuazione, oltre a un piano di valutazione del rischio, ottemperando agli obblighi del decreto in oggetto. Tutti coloro che lavorano nella struttura ricevono idonea informazione e formazione sui rischi e sulle misure da adottare in caso di emergenza. Sono state costituite una squadra antincendio e una squadra di primo soccorso, debitamente addestrate e qualificate, con il compito di intervenire in caso di necessità.

Decreto Legislativo n. 155/97 – HACCP – sulla sicurezza e igiene alimentare

Per le ottemperanze che riguardano il sistema preventivo e di controllo finalizzato a garantire la sicurezza e l’igiene degli alimenti, la Fondazione ha provveduto all’applicazione del decreto in oggetto mettendo in atto la compilazione dei registri e un sistema di autocontrollo che rileva l’insorgere di qualsiasi rischio durante le fasi di preparazione, cottura e somministrazione degli alimenti.

Decreto Legislativo n. 196/2003 sulla tutela della privacy

Tutti gli operatori sono tenuti a mantenere la massima riservatezza sulle informazioni riguardanti le condizioni di salute degli ospiti, che sono fornite direttamente all’interessato, ai familiari referenti o ad altre persone delegate. La struttura garantisce il trattamento dei dati personali nel rispetto dei diritti, delle libertà fondamentali e della dignità della persona, con particolare riguardo alla riservatezza e all’identità personale, in osservanza a quanto previsto dal Codice sulla privacy (D.Lgs. n. 196 del 30.06.2003) e con la revisione dell’adeguamento al nuovo Regolamento Europeo. Le persone che svolgano ruoli specifici, quali Tutori Legali, Amministratori di Sostegno e Curatori, devono notificare il loro incarico agli Uffici Amministrativi, in quanto referenti particolari di informative riguardanti gli ospiti. Il consenso al trattamento dei dati personali viene richiesto ad ogni nuovo ingresso nella struttura. Tutto il personale è identificabile attraverso appositi cartellini di riconoscimento e mediante la differenziazione delle divise.

Decreto Giunta Regionale n. 26316 del 21 marzo 1997

Ogni anno, nei termini stabiliti, viene rilasciata la dichiarazione prevista dal decreto sopra riportato, che attesta le componenti della retta relative alle prestazioni sanitarie e non sanitarie, da utilizzare per la dichiarazione fiscale.

Decreto Giunta Regionale n. 7/7435 /2001, n. X 1765/2014, n. X 2569/2014

Il contenuto di queste delibere definisce un nuovo approccio metodologico per la costruzione di indicatori di appropriatezza dei servizi erogati nelle unità d’offerta socio-sanitarie, finalizzati a favorire, nell’ambito del sistema socio-sanitario lombardo, l’uniformità metodologica nell’attuazione del processo assistenziale e del relativo sistema di controllo. Vengono anche richiesti i requisiti generali soggettivi, organizzativi e gestionali, strutturali e tecnologici, oltre alla revisione del sistema di esercizio con le procedure per l’accreditamento.

 
 
P.IVA 00784340135 | Privacy | Cookies Policy