Utenza
 
Casa riposo
 
 

La Fondazione dispone di 132 posti letto per anziani non autosufficienti. Tra questi, 127 sono accreditati e contrattualizzati con Regione Lombardia, mentre i rimanenti 5, autorizzati ma esclusi dal contributo regionale, sono messi a disposizione per ricoveri temporanei e di sollievo alle famiglie.

Nella struttura operano in stretta collaborazione diverse professionalità tra cui:

  • medici con specifica specializzazione in geriatria e in altre branche particolarmente importanti per l’intervento di cura in ambito geriatrico;
  • infermieri professionali, terapisti della riabilitazione;
  • ausiliari socio-assistenziali in possesso della specifica qualifica;
  • animatori sociali e psicomotricisti;
  • operatori dei servizi generali, tecnici e di cucina

Tutti gli operatori sono dotati di cartellino di riconoscimento dove visibilmente è riportato nome cognome e qualifica.

Le attività della Fondazione sono coordinate dal Direttore Responsabile che cura gli aspetti gestionali e amministrativi, mentre il Direttore Sanitario risponde degli aspetti sanitari.

Per scelta di indirizzo, tutti i servizi sono gestiti direttamente dalla Fondazione con personale interno, evitando ogni forma di appalto di servizi all’esterno.